NOV
03
0

Meghan Markle ed i suoi gioielli in Nuova Zelanda

foto_751388_908x560
​E' agli sgoccioli  il tour reale in Nuova Zelanda e isole Fiji per il duca e la duchessa del Sussex: vediamo assieme gli outfit ed i gioielli degni di nota che hanno accompagnato Meghan Markle nelle sue uscite pubbliche. 20 Ottobre 2018, ANZAC Memorial Dedication, ad Hyde Park, Total black in Emilia Wickstead in particolare il model...
Continua a leggere
  68 Hits
68 Hits
OTT
18
0

Trollbeads viaggia in Italia

199D3C47-6C1A-41E2-975F-E1994209E6DD ready to travel in Italy.
 Quando il cibo incontra la tradizione inizia il viaggio alla scoperta della nostra splendida nazione "I think people in Italy live their lives better than we do. It's an older country, and they've learned to celebrate dinner and lunch, whereas we sort of eat as quickly as we can to get through it."  George Clooney Inizia il viaggio alla ...
Continua a leggere
  94 Hits
94 Hits
OTT
18
0

Meghan Markle : nel nome di Diana e delle donne

3217D9A1-2840-4483-B36D-D334B3D876CE
  Uno dei segreti di stile della duchessa del Sussex risiede proprio nella scelta dei suoi gioielli... Perlopiù discreti, senza mai invadere il look . La semplicità è la parola d'ordine del suo scrigno prezioso: piccoli orecchini punti luce, un bracciale di tennis e la fede sono gli unici accessori che si aggiungono all'anello di fidanzam...
Continua a leggere
  173 Hits
173 Hits
OTT
15
0

TROLLBEADS. UNA STORIA DI PASSIONE E ARTIGIANALITA’.

447D67DD-16ED-493F-B782-8BBC670D7631
​ Oggi vi racconto cosa si nasconde dietro un bead, ed il motivo per cui è diverso da tutti gli altri gioielli componibili. Ogni gioiello racconta una storia, ma quella che c'è dietro Trollbeads è davvero unica, piena di amore e artigianalità, si trasforma in fiaba. Il nostro C'era una volta comincia in Danimarca ma prosegue negli angoli più remoti...
Continua a leggere
  29 Hits
29 Hits
SET
17
0

"Welcome" Back

photo-1427097829427-56a905bf700_20181014-205211_1
"welcome" back

Le vostre giornate erano piene di bellissimi tramonti, dolci sonnellini all’ombra di una palma, niente altro che il rumore del mare nelle orecchie o l’aria fresca di montagna che vi accarezzava il volto ...Ma oggi questa realtà non c’è più, eh già! Le vacanze sono finite, si torna al vecchio tram tram, le scuole sono ricominciate, il lavoro non si è praticamente mai interrotto ma è anzi triplicato rispetto a quando siete partiti, le deadline sempre più vicine... Insomma il caro vecchio stress è tornato assieme a voi!Ancora storditi dal jet-lag, non vedete l’ora di pianificare la prossima vacanza?!Trollbeads ha pensato proprio a voi con la nuova collezione autunno, il motto è: “preparatevi a viaggiare intorno al mondo, nel tempo ed ovunque la tua mente ti porti.”

Preparate la valigia .... perché il mondo è ancora tutto da scoprire!

Perchè non importa il mezzo...

...ma la destinazione

Se amate la natura pechè non esplorare i boschi incontaminati del Canada?

Continua a leggere
  148 Hits
148 Hits
LUG
01
0

Garmin Fenix plus

Garmin Fenix plus
GARMIN FENIX SERIES PLUS 

La linea Fenix riceve alcune nuove interessanti features e sport upgrades.

Come tradizione non ci aspettiamo di vedere un nuovo aggiornamento della linea Fenix prima del 2019. Per questo motivo Garmin per quest'anno ha deciso di rinfrescare la sua linea di Fenix aggiungendo la denominazione PLUS. Si chiama Plus proprio perchè rispetto alle precedenti versioni aggiunge giusto quel piccolo plus per renderlo ancora più competitivo ed appetibile. La serie X viene definito " il più serio orologio d'avventura in commercio" ed è molto difficile tu non possa trovare un attività che non riesca a tracciare.Con il 5X Plus, Garmin inserisce al suo interno qualche nuova interessante features, che lo rende molto interessante nell'ambiente "non sport": è stato inserito al suo interno il chip NFC che permette di poter usare Garmin PAY (per i pagamenti elettronici), una piccola memoria da 4gb che garantisce ore e ore di riproduzioni musicali senza l'ausilio di uno smartphone, ed infine garantisce l'utilizzo delle mappe a qualsiasi prodotto della linea Fenix (dal modello da 42mm fino al più grande da 51mm).Il 5X supporta un'impressionante range di possibili attività, come gli altri modelli della linea, ma in più (prerogativa del modello più grande) vede l'aggiunta di un sensore di acclimatazione Pulse Ox al polso che fornisce informazioni sui livelli di saturazione dell'ossigeno nel sangue — utile soprattutto nelle attività in alta quota.

Garmin Fenix 5 Plus: design

Il Fenix 5 era al polso un orologio molto importate nelle dimensioni, e la serie plus non è da meno. Misura 51mm (per la versione più grande) per 17,5mm di altezza. Per le persone che non hanno un polso abbastanza grande, questo orologio rimane molto importante nelle dimensioni e soprattutto nel peso (96g). E' un pò pesante è questo potrebbe risultare un problema per le persone che lo usano per correre. Garmin continua a mantenere lo stile industriale nei suoi quadranti, continuando a garantire una visibilità molto alta. Nella componente hardware del display il risultato è equivalente a quello della serie 5 con una risoluzione di 240 x240, con i stessi 5 bottoni intorno alla cassa (la linea Fenix continua a non avere un input tramite touch screen e per questo ha bisogno di qualche pulsante in più per muoversi fra le varie funzionalità). Nella parte posteriore continuiamo a trovare le stesse 3 luci verdi (che ci permettono di poter misurare i battiti del cuore), ma con l'aggiunta di una ulteriore luce rossa che serve per .'ossimetro (per continuare a tenere sotto controllo il livello di ossigenazione del sangue). Con le uscite della serie Vivoactive ci si aspettava forse un occhio più attento all'utilizzo quotidiano, ma anche questa volta Garmin decide di mantenere una linea un pò più "dura" per permettere al Fenix di essere il miglior compagno per qualsiasi tipo di sport all'aperto. 

Fenix 5 Plus: sport tracking e funzionalità mappe 

Se vi trovate nella condizione che la linea Fenix non vi stia tracciando, molto probabilmente è perché non gli avete permesso di farlo.Garmin Fenix 5 plus riesce a tracciare un grande range di attività outdoor come la corsa, il bicicletta, il golf, kayak... (solo per nominarle qualcuno). ci sono una serie di attività già precaricate per le attività nautiche con la possibilità di farti tracciare la velocità di crociera. Nel caso in cui fra tutti gli sport prevaricati non ci sia il tuo, non ti preoccupare puoi sempre farti il tuo personalizzato!La Linea Plus offre lo stesso pacchetto di sport e fitness che puoi trovare nella linea 5 classica. Rispetto al passato anno (dove la scelta della linea X era derivante più che altro dalla possibilità di avere le mappe), la linea PLUS aggiunge il supporto alla cartografia a tutti i modelli della linea. Tutti gli orologi danno la possibilità di avere informazioni pre caricate sulle maggiori strade, città ecc permettendo di avere una grande fonte di informazioni per chi  lo usa all'aperto ( in aggiunta all'utilizzo della tecnologia GPS e GLONASS (e dell'aggiunta del satellite Galileo). Tutta questa dotazione permette di poterti tracciare in qualsiasi condizione. 

E' stato testato durante una scalata in montagna (https://www.wareable.com/garmin/garmin-fenix-5x-plus-review) che l'orologio risponde più o meno come il Fenix 5. in termini di tracciabilità puoi far partire o l'attività oppure semplicemente scegliere "track me", per far seguire sia il tempo che la distanza. Ci sono stati parecchi casi in cui il telefono era senza segnale, mentre il garmin continuava a mantenere intatte le informazioni (permettendo anche di zoomare nella mappa già precaricata). Con il 5x Plus puoi già decidere quale percorso seguire direttamente dall'orologio: scegliendo quale punto di interesse raggiungere l'orologio calcolerà la strada migliore. Stessa cosa per ciclisti e corridori, puoi impostare un round-trip specificando distanza e direzione e l'orologio calcolerà una strada che possa essere appropriata. 

Continua a leggere
  175 Hits
175 Hits
APR
09
0

Like an ice-cream

Like an ice-cream
Like an Ice-cream 

L’American Culinary Federation e la National Restaurant Association lo mettono nero su bianco : il 2018 è l’anno del gelato . I suoi colori pastello ispirano la moda e tantissimi fashion brand nel mondo della gioielleria per questa primavera.

IL tedesco Paul Hewitt, contrassegnato da uno stile minimalista e marittimo, accarezza i colori tenui di rosa, azzurro e beige, offrendo un’ ampia gamma di scelta sul tipo di bracciale: stoffa per chi preferisce un look più sportivo; fibre di cuoio per chi sceglie uno stile elegante e raffinato; ed un ultimo bracciale avvolgente realizzato da un doppio giro in pelle rigorosamente conciata al vegetale, quindi ecologica ed anallergica.

Le sfumature delicate del pesca e grigio perla sono dedicate agli orologi della linea “Miss Ocean “ , ispirati al fascino del mare. Anche qui l’ampia scelta permette di esprimere a pieno se stessi: cassa in oro rosa o acciaio inox, o quadrante madreperlato o marmorizzato. Non resta che scegliere chi vogliamo essere!

Il brand Made in Italy Etnò propone un nuovo concetto di gioiello dove i materiali preziosi incontrano elementi insoliti. Per questa primavera fili d’argento e pietre dure come quarzi rosa terminano in delicate nappe in pura seta, dando un tocco sofisticato anche all’outfit più semplice. Le collane possono essere indossate nella loro totale lunghezza oppure a 2, 3 giri scalati con il fiocco che può essere portato sul davanti, sul lato o sulla schiena a seconda del gusto personale. 

Continua a leggere
  325 Hits
325 Hits
GEN
29
0

Vivomove HR

Vivomove HR
._93kp_ZjK { display: inline-block; overflow: hidden; width: 100%; display: flex; justify-content: flex-start; align-items: flex-start; margin: 0 auto; } ._93kp_ZjK img { display: inline-block; object-fit: cover; max-width: 100%; height: auto; } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.avatar { width: 3em; height: 3em; } ._93kp_ZjK.rounded { border-radius: .3125em; } ._9lXKb4g3 span { display: inline-block; } ._9lXKb4g3.dropcap:first-letter { display: block; float: left; font-size: 2.8em; line-height: 1em; margin-bottom: -0.2em; padding-right: 0.2em; visibility: visible; } ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid, ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid > .row, ._wpBQv1PN.grid > [class*="reversed"].row { -webkit-box-orient: horizontal; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: row-reverse; -ms-flex-direction: row-reverse; flex-direction: row-reverse; } ._wpBQv1PN[class*="vertically reversed"].grid { -webkit-box-orient: vertical; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: column-reverse; -ms-flex-direction: column-reverse; flex-direction: column-reverse; } ._dgyAeq4l { padding: 1rem 0; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__container { width: auto; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__flex-container { display: flex; flex-direction: row; flex-wrap: wrap; align-items: center; align-content: stretch; justify-content: stretch; width: 100%; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._XpYDbxNe > .placeholder { display: flex; flex-direction: column; align-items: center; justify-content: center; padding: 2rem 1rem 3rem; opacity: .4; border: 1px dashed; margin: 0 -1rem; } * { box-sizing: border-box; background-origin: border-box; } @media { ._bVG4gZ_bF_.ui.grid > ._wXJNA56QUz.column { text-align: center; } ._bVG4gZ_bF_.ui.grid > ._N5bB8LwxHO.column { text-align: center; } ._pvz4g8nPuL { font-family: "Libre Baskerville"; } ._OkodnAVPs4 { font-style: inherit; } ._Wmjeg_rGfJ { justify-content: center; } ._Mv0_xWE8C6 { width: 700px; } } @media only screen and (min-width: 1200px) { } @media only screen and (min-width: 992px) and (max-width: 1199px) { } @media only screen and (min-width: 768px) and (max-width: 991px) { } @media only screen and (max-width: 767px) { } Un classico che strizza l'occhio al futuro. 

Vivomove è il nuovo smartwatch ibrido di Garmin. Diversamente da tutti gli altri orologi del marchio americano , questo è il primo orologio a non nascere con i profili sport al suo interno, ma decide di seguire un atteggiamento più morbido ed in linea con un un pubblico che magari vuole solo avvicinarsi al settore delle fitness band. Un prodotto che offre, oltre alle classiche funzionalità di un orologio analogico, alcuni sensori (come il rilevamento dei battiti del cuore, il controllo dei passi, il calcolo delle calorie e dell'attività notturna, i piani di scale saliti, il livello di stress, la stima dell'età di fitness e del VO2 max) tipiche di una smartband. Appena fuori dalla scatola il vivomove è praticamente subito pronto: come i classici orologi di un tempo basta tirar in fuori la corona (posizionata ad ore 3) e regolare manualmente l'ora. Per le altre funzionalità più smart, basta scaricare l'app di Garmin (disponibile su IOS e Android) e seguire le istruzioni che compariranno sullo schermo. Questa fase risulta essere un pò più lunga, specie per chi non ha mai avuto un Garmin, in quanto bisognerà impostare il proprio account con mail, dati del proprietario e dispositivo acquistato. La caratteristica principale di questo orologio è che non è vincolato all'utilizzo dell'app che può essere attivata anche in un secondo momento (le funzioni smart richiedono comunque il pairing del dispositivo con il telefonino).Diversamente dal resto dei prodotti Garmin, questo orologio ha uno stile decisamente più classico, con le lancette delle ore, minuti e secondi a farla da padrone. Esistono più colorazioni e versioni che permettono di avvicinarsi ai gusti di ogni persona. La versione sport con cassa in polimero (nero o bianca) con ghiera in acciaio (nero o rose gold) e con cinturino, con chiusura ad ardiglione, in silicone diverso, oppure la versione Premium con la cassa interamente in acciaio (silver, rose gold, gold o black) ghiera abbinata e cinturino in pelle Al polso il Vivomove HR si adatta molto bene risultando comodo, e poco fastidioso edi ingombrante. Come uno smartwatch fitness permette di sfruttare le caratteristiche per monitorare il proprio allenamento. Nello specifico è in grado di monitorare l'attività fisica svolta, con attenzione in particolare allo stress, fornendo un resoconto dettagliato dei periodi di riposo e quelli più intensi. Molto utile è il conteggio delle ripetute e la notifica motivazionale durante il giorno per mantenersi in salute. 

La cassa nasconde un display touchscreen con display OLED con risoluzione 64 x 128 px. Con un semplicissimo tap sul display ( o con una rotazione del polso) le lancette si spostano alle ore 09:15 per poter permettere al display di mostrare le informazioni tipiche degli smartwatch. Questo design lo rende perfetto per chi vuole magari tenere sotto controllo le proprie attività, ma necessita magari di un modello più classico per il lavoro. Se poi siete super appassionati Garmin (e magari siete possessori di un modello per lo sport tipo il Fenix) l'app Garmin riconoscerà l'alternanza fra i due dispositivi e fornirà dati omogenei sia su un device che sull'altro. Per quanto riguarda l'orologio, il movimento è analogico e non fa rumore (si può indossare la notte per poter tracciare il sonno) e la separazione con la parte smart è netta (infatti l'ora andrà impostata manualmente).La funzione smart notification visualizzate sul display del VivoMove HR ci permettono di avere rapido accesso alle notifiche ricevute sul nostro smartphone, il controllo della musica. Infine la batteria, ricaricabile, ci permette una autonomia fino a circa 5 giorni. L'orologio è leggero ed è impermeabile 50 metri con cardiofrequenzimetro con tecnologia Garmin elevate per la misurazione del battito cardiaco.Il display a scomparsa è una vera chicca: gradevole interessante e funzionale. La presenza del cardiofrequenzimetro e dell'impermeabilità rendono questo prodotto interessante sia per principianti, che per chi ha portato al polso un dispositivo wearable e cerca qualcosa di più elegante di una classica fitness band 

  184 Hits
184 Hits
DIC
03
0

Vivoactive 3 con Garmin Pay

Vivoactive 3 con Garmin Pay
._9lXKb4g3 span { display: inline-block; } ._9lXKb4g3.dropcap:first-letter { display: block; float: left; font-size: 2.8em; line-height: 1em; margin-bottom: -0.2em; padding-right: 0.2em; visibility: visible; } ._93kp_ZjK { display: inline-block; overflow: hidden; width: 100%; display: flex; justify-content: flex-start; align-items: flex-start; margin: 0 auto; } ._93kp_ZjK img { display: inline-block; object-fit: cover; max-width: 100%; height: auto; } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.avatar { width: 3em; height: 3em; } ._93kp_ZjK.rounded { border-radius: .3125em; } ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid, ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid > .row, ._wpBQv1PN.grid > [class*="reversed"].row { -webkit-box-orient: horizontal; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: row-reverse; -ms-flex-direction: row-reverse; flex-direction: row-reverse; } ._wpBQv1PN[class*="vertically reversed"].grid { -webkit-box-orient: vertical; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: column-reverse; -ms-flex-direction: column-reverse; flex-direction: column-reverse; } ._dgyAeq4l { padding: 1rem 0; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__container { width: auto; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__flex-container { display: flex; flex-direction: row; flex-wrap: wrap; align-items: center; align-content: stretch; justify-content: stretch; width: 100%; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._XpYDbxNe > .placeholder { display: flex; flex-direction: column; align-items: center; justify-content: center; padding: 2rem 1rem 3rem; opacity: .4; border: 1px dashed; margin: 0 -1rem; } * { box-sizing: border-box; background-origin: border-box; } @media { ._bVG4gZ_bF_.ui.grid > ._wXJNA56QUz.column { text-align: center; } ._vxPOg53MTb.ui.grid > .__doW5DjrTM.column { text-align: center; } ._vmEvgjVxf0 { align-items: flex-end; justify-content: center; } ._ZPgmYeVaSX { width: 400px; justify-content: flex-start; align-items: center; } ._ybrXYnVMIb { width: 360px; } } @media only screen and (min-width: 1200px) { } @media only screen and (min-width: 992px) and (max-width: 1199px) { } @media only screen and (min-width: 768px) and (max-width: 991px) { } @media only screen and (max-width: 767px) { } Vivi semplice: vìvoactive 3 con Garmin Pay

Chi è Garmin-addicted si riconosce subito. È attivo, dinamico, ha tanti interessi diversi, dal lavoro allo sport, e per quanto possibile vorrebbe poterli coltivare tutti.Per questo ha bisogno di dispositivi che gli semplifichino la vita, che lo aiutino a risparmiare tempo velocizzando operazioni comuni e frequenti.Come pagare alla cassa, ad esempio.Così abbiamo sviluppato Garmin Pay.

Sempre di corsa, sempre di fretta.Se siete distratti è un attimo dimenticare a casa il portafogli o il telefono.Se amate le cose semplici, invece, e preferite non avere con voi pesi inutili, probabilmente non vedete l’ora di potervelo dimenticare senza problemi.Che usciate per una corsa, un giro in bici o la palestra e avete necessità di fare un acquisto, di offrire qualcosa ad un amico, di pagare il parcheggio (e ovviamente non avete spiccioli), se avete un vìvoactive 3 potete tranquillamente lasciare a casa – o nell’armadietto – il vostro smartphone, il portafogli e le carte di credito. Tutto quello che vi serve lo avete già al polso.Grazie alla innovativa funzione Garmin Pay, potrete digitalizzare qualsiasi carta di credito o di debito e averla sempre a portata di mano con il vostro vìvoactive 3, per pagamenti contactless FitPay direttamente dal polso.Grazie al sistema di pagamento NFC integrato sarà sufficiente – ove la vostra banca renda possibile questa funzione per la carta di credito – passare il vostro Garmin vìvoactive 3 vicino a una cassa abilitata per completare l’acquisto.Il sistema è veloce e semplice ma, soprattutto, sicuro.

Ogni 24 ore il vostro dispositivo vi richiederà di inserire un apposito Passcode per attivare la funzione di pagamento. Lo stesso farà nel caso in cui venga slacciato dal polso o l’accelerometro integrato rilevi un’immobilità prolungata del dispositivo.Questo vi tutelerà in caso di furto o smarrimento ed eviterà che altri possano fare a vostra insaputa acquisti non autorizzati.Per configurare Garmin Pay utilizzate la app Garmin Connect Mobile sul vostro smartphone: selezionate tra i dispositivi Garmin il vìvoactive 3, inserite un Passcode di protezione, associate la carta di pagamento che avete scelto (inserendo i dati oppure utilizzando la fotocamera dello smartphone) e attivate la funzione.Una volta accettati i termini e le condizioni del servizio, sarà richiesta la verifica della vostra identità tramite un codice di accesso univoco che vi verrà comunicato. Una volta attivata la procedura da parte della banca, il vostro “portafoglio virtuale” verrà inserito in modalità SECURE sull’orologio e la carta visualizzata nel “wallet” dell’utente, nella webview e sull’orologio.A questo punto potrete gestire tutte le opzioni: reimpostare il vostro codice, eliminare il wallet, visualizzate le carte attive, sospenderle tutte o disattivarle momentaneamente.Avete subito il furto sia del vìvoactive 3 che dello smartphone? Problemi correlati a parte, nessuno potrà usare il vostro vivoactive 3 per pagare alcunché, perché per utilizzare la funzione Garmin Pay il malintenzionato dovrà conoscere il passcode e per reimpostarlo dall’applicazione dovrà conoscere il vecchio Passcode. Il sistema di pagamento virtuale è sicuro e protetto, sempre.In Garmin tutto è pronto: l’hardware è già predisposto e integrato nei nuovi Garmin vìvoactive 3, i protocolli sono funzionanti e tutti i test interni sono andati a gonfie vele.

Al momento vívoactive 3 supporta carte di credito MasterCard e VISA e prevede possibilità di fare pagamenti in tutto il mondo. Bisogna solamente controllare le banche che hanno aderito al nuovo standard ed entrare nel futuro....Dunque state pronti: documento d’identità a parte, tra poco potrete dimenticare tranquillamente a casa smartphone, portafogli e spiccioli.

Testi ed immagini proprietà di Garmin Blog. 

  137 Hits
137 Hits
DIC
02
0

Rue Des Mille Christmas Week

Rue Des Mille Christmas Week
{ ._94wlxgb_ { padding: 1rem 0; } } ._QXeZRGY0 { font-size: 1em; margin: 1em 0; padding: 0; list-style-position: 'inside'; } ._QXeZRGY0 li { position: relative; display: list-item; table-layout: fixed; padding: .21428571em 0; line-height: inherit; } ._9lXKb4g3 span { display: inline-block; } ._9lXKb4g3.dropcap:first-letter { display: block; float: left; font-size: 2.8em; line-height: 1em; margin-bottom: -0.2em; padding-right: 0.2em; visibility: visible; } ._93kp_ZjK { display: inline-block; overflow: hidden; width: 100%; display: flex; justify-content: flex-start; align-items: flex-start; margin: 0 auto; } ._93kp_ZjK img { display: inline-block; object-fit: cover; max-width: 100%; height: auto; } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.circle { border-radius: 50% } ._93kp_ZjK.avatar { width: 3em; height: 3em; } ._93kp_ZjK.rounded { border-radius: .3125em; } ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid, ._wpBQv1PN[class*="reversed"].grid > .row, ._wpBQv1PN.grid > [class*="reversed"].row { -webkit-box-orient: horizontal; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: row-reverse; -ms-flex-direction: row-reverse; flex-direction: row-reverse; } ._wpBQv1PN[class*="vertically reversed"].grid { -webkit-box-orient: vertical; -webkit-box-direction: reverse; -webkit-flex-direction: column-reverse; -ms-flex-direction: column-reverse; flex-direction: column-reverse; } ._dgyAeq4l { padding: 1rem 0; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__container { width: auto; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._dgyAeq4l__flex-container { display: flex; flex-direction: row; flex-wrap: wrap; align-items: center; align-content: stretch; justify-content: stretch; width: 100%; margin: auto; box-sizing: border-box; } ._XpYDbxNe > .placeholder { display: flex; flex-direction: column; align-items: center; justify-content: center; padding: 2rem 1rem 3rem; opacity: .4; border: 1px dashed; margin: 0 -1rem; } * { box-sizing: border-box; background-origin: border-box; } @media { ._y1kO5E7GtB5.ui.grid > ._1d_kDlEJTLQ.column { text-align: center; } ._vmEvgjVxf0 { width: 350px; } ._d48P597dhv { text-align: center; } ._mw1W4XpZC8 { width: 240px; } } @media only screen and (min-width: 1200px) { } @media only screen and (min-width: 992px) and (max-width: 1199px) { } @media only screen and (min-width: 768px) and (max-width: 991px) { } @media only screen and (max-width: 767px) { } Un gioiello Rue des Mille in favore di Agbalt Onlus

Questo Natale Rue des Mille lancia la campagna di beneficenza “Indossa una stella cometa, accendi i sogni di un bambino” legata al girocollo Stella Cometa in edizione limitata.La Stella Cometa sarà disponibile durante la Rue des Mille Week Christmas Edition(2/10 dicembre 2017), in omaggio con almeno 75 € di spesa in gioielli Rue des Mille.Per ogni Stella Cometa omaggiata o acquistata 1 € sarà devoluto in favore di Agbalt Onlus, l’associazione genitori per la cura e l’assistenza ai bambini affetti da leucemia e tumore.

Dal​ ​2​ ​al​ ​10​ ​dicembre potrai ottenere ​il​ ​girocollo​ ​stella cometa​ edizione​ ​limitata​ ​in omaggio​ ​con​ ​almeno 75​ ​€​ ​di​ ​spesa​ in prodotti Rue des Mille ​nei negozi​ ​aderenti​ ​o​ ​sul nostro​ ​shop​ ​on​ ​line. Ma​ ​affrettati​ ​perché gli​ ​omaggi​ ​sono disponibili​ ​fino​ ​ad esaurimento​ ​scorte!Vivi​ ​un Natale #ordinariostraordinario e accendi​ ​i​ ​sogni​ ​di​ ​un bambino​ La​ ​tua​ ​stella​ ​cometa​ ​si trasformerà​ ​in​ ​1​ ​euro donato​ ​a​ ​favore dell’associazione​ ​​Agbalt Onlus​​

FAQ​ ​RUE​ ​DES​ ​MILLE​ ​WEEK​ ​CHRISTMAS​ ​EDITION Vorrei​ ​partecipare​ ​alla​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition​ ​ma​ ​non​ ​ci​ ​sono​ ​rivenditori​ ​aderenti​ ​vicini? Se​ ​per​ ​un​ ​qualsiasi​ ​motivo​ ​non​ ​puoi​ ​venire​ ​alla​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition​ ​in​ ​negozio,​ ​puoi​ ​partecipare anche​ ​on​ ​line,​ ​infatti​ ​se​ ​acquisti​ ​sul​ ​nostro​ ​e-commerce​ ​durante​ ​la​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition​ ​(2/10 dicembre​ ​2017),​ ​per​ ​una​ ​spesa​ ​unica​ ​pari​ ​o​ ​superiore​ ​a​ ​75​ ​€​ ​hai​ ​diritto​ ​a​ ​ricevere​ ​in​ ​omaggio​ ​il​ ​girocollo​ ​stella cometa​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​edizione​ ​limitata,​ ​disponibile​ ​sino​ ​ad​ ​esaurimento​ ​scorte.  C’è​ ​una​ ​spesa​ ​minima​ ​da​ ​fare​ ​per​ ​avere​ ​l’omaggio? Si,​ ​per​ ​avere​ ​in​ ​omaggio​ ​il​ ​girocollo​ ​stella​ ​cometa​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​in​ ​edizione​ ​limitata​ ​occorre​ ​fare​ ​una​ ​spesa​ ​pari​ ​o superiore​ ​a​ ​75​ ​€​ ​in​ ​gioielli​ ​Rue​ ​des​ ​Mille.  L’omaggio​ ​sarà​ ​disponibile​ ​per​ ​tutta​ ​la​ ​settimana​ ​dal​ ​2​ ​al​ ​10​ ​dicembre​ ​2017? Non​ ​possiamo​ ​garantirlo.​ ​L’omaggio​ ​sarà​ ​disponibile​ ​durante​ ​la​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition​ ​per​ ​una spesa​ ​pari​ ​o​ ​superiore​ ​a​ ​75​ ​€​ ​in​ ​gioielli​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​solo​ ​fino​ ​ad​ ​esaurimento​ ​scorte​ ​nel​ ​singolo​ ​punto​ ​vendita​ ​e on​ ​line.​ ​Quindi​ ​se​ ​vuoi​ ​essere​ ​sicura​ ​di​ ​aggiudicarti​ ​il​ ​girocollo​ ​stella​ ​cometa​ ​in​ ​edizione​ ​limitata​ ​affrettati​ ​a partecipare!  Non​ ​sono​ ​riuscita​ ​a​ ​partecipare​ ​alla​ ​Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition.​ ​Ma​ ​vorrei​ ​comunque​ ​acquistare il​ ​girocollo​ ​stella​ ​cometa​ ​in​ ​edizione​ ​limitata.​ ​È​ ​possibile? Ci dispiace ​il​ ​girocollo​ ​stella​ ​cometa​ ​in edizione​ ​limitata​ è disponibile solo durante la Rue​ ​des​ ​Mille​ ​Week​ ​Christmas​ ​Edition. Resta sintonizzata sulle nostre nuove iniziative Iscriviti alla nostra newsletter Sogni in cassetta!​ ​>>​  Vorrei​ ​avere​ ​maggiori​ ​informazioni​ ​sull’associazione​ ​alla​ ​quale​ ​sarà​ ​devoluto​ ​1​ ​euro​ ​per​ ​ogni​ ​stella​ ​cometa omaggiata​ ​o​ ​acquistata. Agbalt​ ​Onlus​ ​è​ ​l’associazione​ ​genitori​ ​per​ ​la​ ​cura​ ​e​ ​l’assistenza​ ​ai​ ​bambini​ ​affetti​ ​da​ ​leucemia​ ​e​ ​tumore​ ​con​ ​sede​ ​a Pisa.​ ​Un’associazione​ ​del​ ​nostro​ ​territorio​ ​nella​ ​quale​ ​abbiamo​ ​piena​ ​fiducia​ ​per​ ​serietà​ ​e​ ​finalità​ ​delle​ ​iniziative. Puoi​ ​scoprire​ ​di​ ​più​ ​visitando​ ​Agbaltonlus.it​ 

Immagini e testi proprietà di Rue des Mille (www.ruedesmille.it)

Manca Poco Ti Aspettiamo! 
Questa offerta è scaduta. Vieni a trovarci in negozio o scrivici per trovare altre numerose promozioni!
  187 Hits
187 Hits